Una guerra miliardaria per non cambiare nulla

L’Osservatorio Mil€x sulle spese miliari italiane ha potuto stimare un esborso complessivo, a tutto il 2020, di oltre 8,4 miliardi di euro. Rimane però l’enorme difficoltà di portare a termine il cosiddetto “nation building”.   Joe Biden ha scelto la data simbolica dell’11 settembre per il completamento del ritiro delle truppe statunitensi dal’Afghanistan. Un rientro in …

Guerra, ma non al Covid

Nonostante l’emergenza sanitaria, la spesa militare in Italia continua ad aumentare mentre la Sanità è stata impoverita per anni. La Difesa è pronta a spendere altri 41 miliardi, anche se un aereo da guerra vale quanto 1.000 posti in terapia intensiva. Nonostante il Covid, la pandemia e l’emergenza sanitaria che ci attanaglia da quasi un …

Facciamo luce sull’influenza dell’industria militare

Occuparsi delle questioni legate alla difesa, alle spese militari e ai loro incroci con l’industria che produce armamenti non è mai facile. I motivi sono chiari: sono tematiche che attengono alla sicurezza degli Stati e che sollecitano anche interessi economici rilevanti. Non a caso secondo le analisi e gli studi del SIPRI (istituto svedese di ricerca …

Analisi dell’influenza dell’industria della difesa sull’agenda politica italiana

Questo rapporto esamina le vulnerabilità sistemiche e i possibili percorsi attraverso i quali l’industria italiana della difesa può esercitare un’influenza indebita sull’agenda politica nazionale in materia di difesa e sicurezza. I governi e l’industria dovrebbero mitigare il rischio di influenza indebita, rafforzando l’integrità delle istituzioni e dei processi politici e migliorando il controllo e la …

Presentazione del Report sull’influenza dell’industria della Difesa

Giovedì 29 aprile 2021,  ore 15:00, sui canali social dell’Osservatorio Mil€x ANALISI DELL’INFLUENZA DELL’INDUSTRIA DELLA DIFESA SULL’AGENDA POLITICA ITALIANA,  presentazione del Rapporto pubblicato da Transparency International Defence & Security in collaborazione con CILD e Osservatorio Mil€x. INTERVENGONO Ara Marcen NavalHead of Advocacy, TI Defence and Security Chiara RuffaAcademy fellow, Uppsala University Andrea MenapacePresidente, Coalizione Italiana …

Italian military expenditure close to €25 billion in 2021, +8.1% compared to 2020

Italian military spending will amount to just under 25 billion euros in 2021, according to estimates released by the Mil€x Observatory. These estimates were made according to the new methodology developed by the Observatory and derived from the final data from the financial forecasts of the ministries involved, which shows an annual growth of over …

Anticipazione Mil€x: la spesa militare italiana sfiora i 25 miliardi nel 2021, +8,1% rispetto al 2020

La spesa militare italiana si attesta nel 2021 a poco meno di 25 miliardi di euro, secondo le stime anticipate oggi dall’Osservatorio Mil€x. Si tratta di valutazioni effettuate secondo la nuova metodologia elaborata dall’Osservatorio e ricavate dai dati definitivi dagli stati di Previsione finanziari dei Ministeri coinvolti e che evidenzia una crescita annua superiore all’8%. Il dato verrà ulteriormente precisato …

Afghanistan, l’Italia si ritira tra polemiche politiche

da Rainews.it   “Dopo vent’anni, la Nato ha scelto di lasciare l’Afghanistan”. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio interviene ancora sula decisione del ritiro delle truppe Usa e Nato dal Paese. “Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero della Difesa e lo Stato Maggiore della Difesa – Italian Armed Forces, …

Afghanistan: un conflitto costato all’Italia 8,4 miliardi

Entro l’11 settembre 2021 le truppe statunitensi e della NATO abbandoneranno l’Afghanistan, dopo venti anni di cosiddetta “guerra al terrore” scaturita dagli attacchi terroristici contro il World Trade Center di New York e il Pentagono. Una decisione sicuramente rilevante (definita “epocale” dal Ministro degli Esteri italiano) e che prenderà l’avvio dal 1 maggio 2021 con …