Anche a Camere sciolte la corsa al riarmo procede spedita: programmi per 12,5 miliardi di euro

di Lara Tomasetta per TPI Le spese militari, in particolare i fondi destinati all’acquisizione di nuovi sistemi d’arma, non subiscono battuta d’arresto con la crisi di Governo, lo dicono i dati resi noti dall’Osservatorio Milex: “dallo scioglimento delle Camere (avvenuto lo scorso 21 luglio) il Ministro della Difesa Guerini ha sottoposto all’esame del Parlamento oltre …

Corsa al riarmo a Camere sciolte per oltre 12,5 miliardi di euro

Programmi per un miliardo già approvati ad agosto, in discussione da oggi nuovi armamenti per 6 miliardi Le spese militari, in particolare i fondi destinati all’acquisizione di nuovi sistemi d’arma, non subiscono battuta d’arresto con la crisi di Governo: dallo scioglimento delle Camere (avvenuto lo scorso 21 luglio) il Ministro della Difesa Guerini ha sottoposto …

Spese militari fino al 2% del Pil: più soldi per bombe e soldati. Tutti signorsì, tranne ex M5s e Sinistra italiana

Articolo pubblicato dal Fatto Quotidiano (sito ed edizione cartacea) – di Wanda Marra e Giacomo Salvini Fino al 2% del pil – I partiti votano un ordine del giorno preparato dalla Lega per far lievitare le spese militari a 40 miliardi all’anno La corsa alle armi, in Italia, sta per iniziare. Mario Draghi lo aveva …

Le spese militari nella 17 Legislatura

L’analisi della spesa militare italiana nei cinque anni della 17 Legislatura, con il contributo dell’Osservatorio Mil€x e all’interno del “Bilancio di fine Legislatura” promosso dalla Campagna Sbilanciamoci Metteremo milioni nei vostri cannoni: la spesa militare non conosce austerità Il contesto La XVI legislatura si era chiusa con l’approvazione della legge 244/2012 sulla revisione dello strumento …

Siamo costretti a fare le missioni all’estero per mantenere il nostro Esercito

Pubblicato su The Vision il 27 marzo 2018 A inizio gennaio quando le Camere erano già sciolte e l’Italia si preparava ad affrontare i bombardamenti di una campagna elettorale tragicomica, un certo clamore aveva destato l’approvazione di una missione militare italiana in Niger. Grazie ai voti favorevoli di Forza Italia e del Partito Democratico, un …